Close

ROCCOLO CROSS COUNTRY

Roccolo Cross Country è il nostro bambino, Canegrate si trova nel mezzo dei due mostri sacri mondiali della corsa campestre, San Vittore con la storica 5 Mulini e San Giorgio con il Campaccio. Il cross è sempre stato il nostro sogno e la disciplina che ogni podista ama, anche perché ci nasce con le giovanili.

Dopo tante edizioni di Roccolo Run ci siamo detti: perché non provarci? Sicuramente è una gara che richiede molto impegno ma offre anche tanto. Così nel 2017 abbiamo deciso di partire con l’edizione di test, la classica #0. Non è stata un gran successo di pubblico, complice la data che quell’anno era il 17 Dicembre, ma lo è stata a livello di soddisfazione generale.

 

Per questo motivo è servita solo quell’edizione per salire alla ribalta degli eventi importanti. Siamo così entrati nel prestigioso Olimpo delle campestri giovanili che contano, il “Cross per Tutti”. Siamo passati dai duecentocinquanta atleti della RCC#0 ai circa duemila della RCC#1. Un successo annunciato? Non lo sappiamo, ma ce la mettiamo proprio tutta per fare le cose bene!

 

Il teatro della nostra Roccolo Cross Country è sempre il nostro amato parco. Il percorso è stato disegnato per evidenziare le qualità della corsa campestre: un circuito di due km che vede un primo tratto in erba dove ci si potrà lanciare al massimo della velocità con alcune ripartenze tecniche che metteranno a dura prova gli atleti. La seconda parte di circa ottocento metri invece vede dei saliscendi con cambi di direzione molto interessanti che potranno risultare gradevoli a prima vista, ma che in realtà segnano le gambe dei nostri ragazzi. Il vero spirito del cross lo si assapora nella sua interezza, non manca nulla per potersi divertire soffrendo, come ogni gara di questo calibro dovrebbe essere. Fango, Fatica e Freddo non mancano. Il circuito è molto raccolto, con la possibilità di avere molti punti di osservazione per non far mancare lo spettacolo.