Close

Giugno 11, 2019

24h di PAR

“Ti ricordi quando l’abbiamo fatta per la prima volta?”

Una domanda che ci auguriamo possa essere ricorrente tra qualche anno, quando ormai l’Atletica PAR sarà diventata un’abituè della 24×1 ora di Saronno e i partecipanti ricorderanno l’edizione battesimale con aneddoti divertenti da raccontare alle future giovani menti e, probabilmente, come l’unica edizione dove le griglie sono rimaste spente. Aggregazione, passione, divertimento, amicizia e sano spirito agonistico sono gli elementi caratterizzanti di questa manifestazione ben organizzata dal GAP Saronno e l’Atletica PAR si è ben calata nel contesto, dimostrandosi non seconda a nessuno soprattutto nel pre e post corsa condito da risate, sfottò, birra a fiumi, brioches, ortaggi, torte salate e una caponatina spaziale del Presidente che ha fatto resuscitare i morti…..o quasi.

Sportivamente il risultato è stato comunque buono: superati i 300 km e 12° piazzamento finale, dopo essere stati per buona parte della manifestazione nella Top 10 e, in alcune frazioni, aver impensierito i due super squadroni che hanno dominato la manifestazione (Azzurra e CardAtletica).

I complimenti a chi ha contribuito ad organizzare e a coordinare la truppa e soprattutto ai 24 eroi che hanno corso per un’ora sotto al sole, la pioggia, al chiaro di luna e all’alba; si meritano un grosso applauso per aver onorato e valorizzato il nome dell’Atletica PAR:

  • Roberto Gorla
  • Davide Vignati
  • Simone Bandera
  • Antonio Fallea
  • Pasquale Razionale
  • Massimo Saitta
  • Mahmadou Cissè
  • Marco Oriani
  • Ivana Cariello
  • Giuseppe di Stefano
  • Giovanni Milone
  • Jacopo Polidoro
  • Loris D’Amico
  • Igor Castiglioni
  • Matteo Carnovali
  • Umberto Scordamaglia
  • Sergio Spallaci
  • Paolo Rebuzzini
  • Steven Seminati
  • Ivan(a) Prezioso
  • Francesco Veropalumbo
  • Caterina Miele
  • Paolo Malanchini
  • Luisa Malanchini

Ora appuntamento al prossimo e classico appuntamento clou per celebrare la convivialita’: la “Tutti in griglia” che quest’anno avrà la grande novità dei giochi “PARolympics”.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *