Close

30/06/2019

Sempre più soddisfazioni dai giovani dell’Atletica PAR

Mercoledì 26 i giovani atleti dell’Atletica PAR  hanno conquistato grandissimi risultati, riempiendo di gioia ed orgoglio l’intera Società per i miglioramenti che arrivano puntuali ad ogni Meeting.

Partiamo da Torino, dove erano in scena gli astisti. Tommaso Franzé diventa secondo atleta PAR con il minimo per i campionati italiani avendo saltato 3.40m. Ottima anche la prova di Giulia Scarcella, che fa il personale a 2.70m e fallisce di poco il tentativo a 2.80m;
bravissima Gaia Bardella che alla prima gara supera 2.10m. In difficoltà Gaia Gorla  che si ferma a 2.40m.

Fra gli assoluti grandi gare di Helen Falda a 4.25m e Bianca Falcone che migliora il personale di 4.05m. Ottimo 4.35 per Matteo ottenuto al primo tentativo è niente male il 4.15m di Michele Brini.
Molto brava nella gara cadette Giulia Gelmotto che supera 3.30m e fallisce di un soffio l’attacco a 3.50m.

A Villasanta erano di scena i velocisti: Fabio Venditti secondo assoluto negli 80 m con il nuovo personale di 9”84; nei 100m Davide Incarbone 12”16 e Andrea Colombo 12”30.
Per Fabio anche un ottimo 40”52 nei 300 e a rendere ancora più significativa la prestazione ci ha pensato lo speaker dicendo che è stato un risultato di buon livello per un atleta senza accredito.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.