Close

Giugno 30, 2019

Sempre più soddisfazioni dai giovani dell’Atletica PAR

Mercoledì 26 i giovani atleti dell’Atletica PAR  hanno conquistato grandissimi risultati, riempiendo di gioia ed orgoglio l’intera Società per i miglioramenti che arrivano puntuali ad ogni Meeting.

Partiamo da Torino, dove erano in scena gli astisti. Tommaso Franzé diventa secondo atleta PAR con il minimo per i campionati italiani avendo saltato 3.40m. Ottima anche la prova di Giulia Scarcella, che fa il personale a 2.70m e fallisce di poco il tentativo a 2.80m;
bravissima Gaia Bardella che alla prima gara supera 2.10m. In difficoltà Gaia Gorla  che si ferma a 2.40m.

Fra gli assoluti grandi gare di Helen Falda a 4.25m e Bianca Falcone che migliora il personale di 4.05m. Ottimo 4.35 per Matteo ottenuto al primo tentativo è niente male il 4.15m di Michele Brini.
Molto brava nella gara cadette Giulia Gelmotto che supera 3.30m e fallisce di un soffio l’attacco a 3.50m.

A Villasanta erano di scena i velocisti: Fabio Venditti secondo assoluto negli 80 m con il nuovo personale di 9”84; nei 100m Davide Incarbone 12”16 e Andrea Colombo 12”30.
Per Fabio anche un ottimo 40”52 nei 300 e a rendere ancora più significativa la prestazione ci ha pensato lo speaker dicendo che è stato un risultato di buon livello per un atleta senza accredito.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *